domenica 13 novembre 2016

Il Monte Acuto dal Rif. delle Cotaline

Prima nevicata in appennino di questa stagione! 
Quasi 50 cm sul M. Nerone, un po'meno su Catria, Cucco, e sui Sibillini, bianchissimi, che per ora possiamo soltanto guardare da lontano...
Bella giornata, giro corto e facile; il Rif. Cotaline è raggiungibile in auto solamente fino al mese di dicembre, poi solamente con la funivia.

Accesso: Rif. Cupa delle Cotaline (PU)
Tempo di percorrenza: 40 min.
Dislivello: 300 metri
Difficoltà: T
Valutazione: ***

martedì 1 novembre 2016

Il Monte Puro da Valleremita

Percorso di modesto impegno ma estremamente suggestivo e consigliabile.
La vetta del Monte Puro offre una visuale completa su gran parte dei rilievi dell'Appennino marchigiano e sulle vallate circostanti.
L'Eremo di Santa Maria di Val di Sasso merita sicuramente una visita.

Accesso: Valleremita (AN)
Tempo di percorrenza: 4 ore a.r.
Dislivello: 600 metri
Difficoltà: E
Valutazione: ****

lunedì 31 ottobre 2016

Monte di Montiego, Via del Tinaccio

Classica della zona, scalata sempre divertente e ben attrezzata. 
Quattro tiri di corda su difficoltà accessibili e con un'esposizione al sole che rende la salita godibile soprattutto nelle mezze stagioni.
Portare rinvii e materiale per unire i punti di sosta.

Accesso: parcheggio della falesia del Fosso dell'Eremo
Dislivello: 160 metri
Tempo di percorrenza: 2 ore
Difficoltà: D (IV+, pass. V)
Valutazione: ****



giovedì 20 ottobre 2016

Gelagna Alta, 9° Reggimento Alpini

Via di roccia ben protetta e piacevole, con difficoltà abbastanza omogenee e roccia buona.
Necessari solamente rinvii, soste già presenti in loco.

Accesso: Gelagna (MC)
Tempo di percorrenza: 1 ora 
Dislivello: 60 metri
Difficoltà: IV+, V+, VI/A0
Valutazone: ***

mercoledì 19 ottobre 2016

Gelagna alta, L'infamia di Barbet

Simpatica via di soli due tiri, da abbinare eventualmente alle altre presenti sulla parete.
Attenzione alla roccia sulla prima lunghezza ed alla scomodità assoluta delle soste.

Accesso: Gelagna (MC)
Tempo di percorrenza: 40 minuti
Dislivello: 40 metri
Difficoltà: IV+, 6a
Valutazione: ***

venerdì 23 settembre 2016

Alpe della Luna: Poggio i Tre Termini e Monte Sodo Pulito

Tranquilla camminata in una zona dell'Appennino che finora non avevo mai avuto l'occasione di visitare.
L'intenzione iniziale era di percorrere l'intera dorsale fino ad arrivare a Monte dei Frati ma per questioni di tempo ed un po'anche per una certa monotonia dell'itinerario abbiamo deciso di tornare indietro poco dopo aver raggiunto Monte Sodo Pulito.

Accesso: Bocca Trabaria (PU)
Tempo di percorrenza: 3 ore a.r.
Dislivello: 400 metri
Difficoltà: T/E
Valutazione: **


lunedì 19 settembre 2016

Monte Nerone, Cresta del 150° CAI

Piacevole salita in ambiente isolato e selvaggio. I passaggi sono ben protetti a chiodi ma la via non deve essere sottovalutata nell'impegno generale.
In tutto si percorrono cinque lunghezze di corda, inframezzate da un infido tratto di cresta da superare slegati o in conserva.
Arrampicata divertente su roccia da buona a discreta, portare rinvii e cordini per allungare le protezioni, non indispensabili protezioni veloci.

Accesso: parcheggio della falesia del Fosso dell'Eremo
Tempo di percorrenza: 4,30 ore
Dislivello: 190 metri di sviluppo
Difficoltà: D (prevalentemente IV, un paio di pass. di V+)
Valutazione: ****